Un ragazzino cerca di vendere il suo unico giocattolo per aiutare la madre disoccupata, suscitando scalpore online

POSITIVO

Ecco Lupito, un ragazzo messicano il cui video ispiratore è stato pubblicato da @rubencerquinz, un account TikTok dedicato ad aiutare le persone a basso reddito. Nel video Lupito cerca di vendere palloncini per aiutare la madre, che ha recentemente perso il lavoro, a fare la spesa. Il video mostra il momento in cui qualcuno decide di acquistare un pallone da Lupito. Alla domanda sul prezzo, Lupito risponde: “Non ho bisogno di soldi, ho bisogno di latte e pane per mio fratello”. Questo audace video di condivisione delle opinioni è stato visto da oltre 1.900 milioni di persone sui social media.

Le persone che guardavano il video chiedevano: “Chi ha pianto di più?” Che bel cuore e che innocenza. E “Il bambino non deve sopportare tutto ciò. Nei commenti Lupito e la sua famiglia hanno espresso il loro sostegno e gratitudine. Secondo una fonte, le persone che hanno aiutato Lupito appartengono ad un’organizzazione chiamata Heroes Without Cloaks. Hanno fornito al ragazzo e alla sua famiglia cibo, sostegno finanziario e nuovi palloncini in cambio di quelli che Lupito aveva messo in vendita.

Lupito era entusiasta del materiale scolastico, delle scarpe, dei vestiti nuovi e perfino della bicicletta. La storia di Lupito ha toccato migliaia di persone e ha portato benedizioni e sostegno costante all’organizzazione. Commenti come “Ciò che ha fatto Lupito vale ogni buona azione” riflettono l’elogio per l’impatto positivo di questa storia confortante.

Rate article