Il pianto di un bambino ha permesso ad una famiglia della Virginia di ritrovare il loro pastore australiano scomparso

POSITIVO

Un piccolo pastore australiano di nome “Monde”, che aveva solo un anno, è saltato fuori di casa ed è scomparso in una direzione sconosciuta. Moon è riuscita a ritrovarla grazie al suo rapporto speciale con Bowen, 8 mesi, il membro più giovane della famiglia. L’intero fine settimana è stato trascorso alla ricerca di un cucciolo.

Le urla del bambino hanno aiutato una famiglia della Virginia a ritrovare il loro pastore australiano scomparso. La famiglia si è rivolta a Sandra Colston, un’esperta di ricerca di animali scomparsi, per creare un piano di ricerca facile da seguire e identificare con precisione i luoghi più strategici. Hanno preparato una trappola per posizionare i vestiti nella speranza che la luna cercasse un sentiero profumato familiare. Ma niente di tutto ciò ha funzionato. Il proprietario aveva addirittura paura che il cane avrebbe dovuto lasciare il suo territorio e sarebbe stato immediatamente ricercato dall’altra parte dello stato.

Ma fortunatamente il cane è stato ripreso da una telecamera vicina. Le urla del bambino hanno aiutato una famiglia della Virginia a ritrovare il loro pastore australiano scomparso. Il genero e la nipote del proprietario del cane si sono subito messi in cammino. Hanno chiamato il cane per nome, ma è scappato. Bowen, sua figlia di 10 anni e il membro più giovane della famiglia sedevano in macchina mentre il resto della famiglia esplorava la zona a piedi.

Le urla del bambino hanno aiutato una famiglia della Virginia a ritrovare il loro pastore australiano scomparso. Mentre stavano per andarsene, il bambino iniziò a urlare e sua zia lo prese in braccio. Poi Bowen ha iniziato a urlare. In quel momento avvenne un vero miracolo. Luna uscì con cautela dal suo nascondiglio per vedere chi aveva insultato il suo piccolo compagno. È stata catturata, legata al guinzaglio e portata a casa. La famiglia è stata ricostituita.

Rate article