Il bambino questuante è stato invitato nel negozio per riscaldarsi: il giorno dopo fa una cosa che ha fatto piangere tutti

POSITIVO

È successo di recente, in una sera di fine autunno. Dato che il negozio era aperto fino a tarda notte, c’erano pochi clienti e noi stavamo fuori dalla finestra a chiacchierare. Faceva molto freddo quel giorno e ho acceso il riscaldamento per scaldarmi. All’improvviso ho visto per strada un bambino di circa sette o otto anni. Dalle persone che passavano ho capito che si trattava di un mendicante in cerca di soldi. Poi ho notato che il bambino tremava dal freddo. Questa vista mi ha spezzato il cuore. Il mendicante fu invitato al negozio e riscaldato: il giorno dopo fece qualcosa che fece piangere tutti.

Corsi fuori, presi per mano il bambino e lo condussi nel negozio. Il resto del personale ha portato cibo caldo e tè. Ho avvolto il bambino nella mia giacca. Il bambino pianse di gioia e andò a…Quel giorno restammo insieme fino a poco prima della chiusura. Mi ha detto che doveva andare da qualche parte. Sua madre era morta e suo padre era un alcolizzato. Il ragazzo e le sue due sorelle vivevano con l’anziana nonna. Il bambino questuante venne invitato al negozio per scaldarsi: il giorno dopo fece una cosa che fece piangere tutti. Lo abbiamo salutato e siamo tornati a casa.

Il giorno dopo è tornato lo stesso ragazzo e abbiamo quasi pianto quando abbiamo scoperto il motivo. Il ragazzo ha portato due pezzettini di pane, dei semi e del succo di frutta fatto in casa. Ci ha dato tutto e ha detto. Questo è tutto ciò per cui dobbiamo ringraziarlo. Il bambino questuante fu invitato nel negozio e riscaldato: il giorno dopo fece qualcosa che fece piangere tutti. Come poteva trattenersi in questo momento? …… Qualcosa mi si è bloccato in gola e mi sentivo come se stessi soffocando. C’è un motivo per cui si dice che chi ha meno dà di più.. È vero.

Rate article